Vai ai contenuti

Menu principale:



DOMANDE FREQUENTI SULLE CAMGIRL,
sul diventare camgirl e lavorare in webcam


E' garantito il mio anonimato e la mia privacy nel lavoro in webcam?
I siti di videochat per camgirl, secondo rigide normative europee, garantiscono al 100% la privacy delle camgirl e del loro lavoro in webcam; i dati personali non verrano mai, per alcuna ragione, resi pubblici. Viene richiesta la copia del documento d'identità solo a garanzia della maggiore età delle camgirls che si accingono a lavorare in webcam.






VUOI DIVENTARE CAMGIRL
NEL SITO PIU' FAMOSO
ED AVERE ALTI
E RAPIDI GUADAGNI?





VUOI DIVENTARE CAMGIRL
ED ESSERE PAGATA
SU UNA CARTA ESTERA
ED ANONIMA?





E' obbligatorio mostrare il viso per diventare camgirl e lavorare in webcam?
Non è assolutamente necessario mostrare il viso per diventare camgirl, puoi lavorare in webcam semplicemente lasciando il viso fuori dall'inquadratura, o indossare maschere o parrucche per coprirlo.


Devo pagare o anticipare denaro per diventare camgirl e lavorare in webcam?
Diventare camgirl è un lavoro sempre ed assolutamente gratuito, non avrai alcuna spesa da sostenere o anticipare.



Devo pagare penali se mi cancello o smetto di lavorare in webcam, o se trasgredisco al regolamento?
Non andrai incontro ad alcuna penale nel lavoro in webcam: la camgirl è libera di cancellarsi o smettere di lavorare in webcam in qualsiasi momento, come anche solo iscriversi e non collegarsi mai. In caso di trasgressione al regolamento e conseguente ban, verranno persi i guadagni ottenuti fino al quel momento e non ancora riscossi, e non sarà possibile reiscriversi al sito in questione.



Ho paura di non ricevere i miei guadagni del lavoro in webcam!
L'unico motivo per non ricevere i pagamenti dal lavoro in webcam è il ban, cioè l'esclusione dal sito di videochat dovuto alla trasgressione del regolamento. E' oppurtuno verificare in ogni sito cosa vi è concesso e cosa no: in generale, in tutti i siti di videochat vige il divieto di mostrare nudita' in chat pubblica, di comunicare i propri dati personali e di organizzare incontri reali o fuori dal sito.


E' obbligatorio spogliarsi in videochat per diventare camgirl e lavorare in webcam?
Per diventare camgirl e lavorare in webcam non è necessario spogliarsi, la camgirl è libera di fare ciò che si sente. Le videochat per camgirl sono a carattere erotico/pornografico, quindi è scontato che l'utente voglia vedere qualcosa di spinto come le parti intime del corpo, ma ciò non obbliga la camgirl che invece è libera di mostrarsi nel proprio lavoro in webcam come meglio crede e intrattenere l'utente come ritiene più opportuno.



Un utente è rimasto insoddisfatto del mio lavoro in webcam. Rischio qualcosa?
La camgirl nel suo lavorare in webcam è libera di fare esclusivamente ciò che si sente, non ha alcun obbligo nei confronti degli utenti e non incorre quindi in rischi o penali derivanti della loro mancata soddisfazione.





Iscriviti nel migliore sito dove diventare camgirl e lavorare in webcam


Se un utente vuole comunicare con me, posso dargli i miei contatti in privato?
Nel lavoro in webcam è vietato alla camgirl e all'utente comunicare qualsiasi contatto personale. Alla Camgirl è però consentito vendere i propri contatti del lavoro webcam, che l'utente previo acquisto tramite crediti, potra' visualizzare dal profilo della camgirl.


Sono timida, posso diventare camgirl e lavorare in webcam?
Per diventare camgirl e lavorare in webcam è necessario essere un minimo esibizioniste; per lavorare in webcam bisogna riuscire a mostrarsi senza pudori. Solitamente la timidezza si riesce a vincere dopo le prime videochat in privato, ed comunque buona norma avvisare l'utente che per voi è la prima volta: molti utenti apprezzano guidare le camgirl alle prime armi.


Posso diventare camgirl e lavorare in webcam senza che lo scopra mio marito?
Ci si può tranquillamente mostrare in videochat nel tempo libero, quando si è sole in casa o la notte, senza comunicare a nessuno del proprio lavoro in webcam.


Ho paura che la mia banca scopra che faccio la camgirl!
I pagamenti del lavoro in webcam avvengono totalmente in anonimo, vengono eseguiti da societa' di servizi e non hanno alcuna causale, quindi nessuno (nè la tua banca nè l'eventuale titolare o cointestario del conto corrente) puo' scoprire da quale attività derivano i soldi che ricevi.


Quanto è possibile guadagnare dal diventare camgirl e lavorare in webcam?
Diventare camgirl e lavorare in webcam è un'attività dove è possibile guadagnare cifre elevate: una camgirl che si dedica al lavoro in webcam saltuariamente un paio d'ore qualche giorno a settimana, può guadagnare dai 300 agli oltre 500 euro al mese. Con un impegno quotidiano, con il lavoro in webcam si possono superare tranquillamente i 1.000 euro/mese, con la possibilità di arrivare a cifre di 2.000/3.000 euro in base al tempo e all'impegno dedicato.


Non ho ricevuto il pagamento del mio lavoro in webcam
Se sono trascorsi piu' di 20/30 giorni dalla richiesta del pagamento del lavoro in webcam e le altre camgirl hanno ricevuto i loro compensi, innanzitutto non allarmarti. La prima cosa che devi fare è verificare la correttezza dei dati del tuo conto corrente o della tua carta; verifica anche con la tua banca, che potrebbe variare le coordinate del conto a tua insaputa. E' necessario inserire le coordinate internazionali, complete di IBAN e BIC/SWIFT. Verifica anche la correttezza dell'intestatario del conto corrente, o dei cointestatari, se il conto è di più persone. Se hai fornito il conto corrente di un amico o conoscente, verifica che sia sincero e non ti nasconda il pagamento ricevuto dal tuo lavoro in webcam. Dopo aver apportato le opportune correzioni o dopo aver verificato la correttezza dei dati, contatta l'assistenza del sito ed esponi gentilmente il tuo problema, che verrà certamente risolto a breve.


Non ho l'adsl, posso diventare camgirl e lavorare in webcam?
Per diventare camgirl e lavorare in webcam è necessario avere una connessione stabile e veloce come l'adsl o la fibra ottica, in quanto le connessioni tramite chiavetta avrebbero sbalzi di ricezioneche non possono garantire una buona immagine. Sei sicura dell'ottima ricezione della tua chiavetta, puoi collegarti ugualmente e lavorare in webcam; verifica con il tuo fornitore di connessione la tariffa più oppurtuna per le videoconferenze, opta preferibilmente per una connessione ad ore/tempo (le connessioni a volume non sono adatte, esauriresti il traffico nel giro di qualche giorno).


Diventare camgirl e lavorare in webcam è legale? Sono in regola?
Il lavoro in webcam non è riconosciuto dalla legge italiana. Non è pertanto possibile, in Italia, dichiarare di lavorare in webcam. L'attività di lavoro in webcam è prestata all'estero, in quanto i siti di videochat hanno sede straniera ed in regola con le normative del paese in cui si trovano i server. L'unico rischio che può incorrere una camgirl che si trova in Italia a lavorare in webcam è l'evasione fiscale. A fronte di entrate di cospiqua entità, sarebbe pertanto opportuno rivolgersi ad un commercialista per regolarizzare la posizione fiscale; non è necessario dichiarare di lavorare in webcam, ma semplicemente di percepire dei compensi esteri per telelavoro.





Iscriviti nel migliore sito dove diventare camgirl e lavorare in webcam





VUOI DIVENTARE CAMGIRL
NEL SITO PIU' FAMOSO
ED AVERE ALTI
E RAPIDI GUADAGNI?



Hai domande, richieste di aiuto, vuoi il parere di qualche Camgirl

o discutere sul diventare Camgirl e lavorare in webcam?

Partecipa alla community nel

FORUM DELLE CAMGIRL




VUOI DIVENTARE CAMGIRL
ED ESSERE PAGATA
SU UNA CARTA ESTERA
ED ANONIMA?








I CONTENUTI DI QUESTO SITO SONO DESTINATI AD UN PUBBLICO MAGGIORENNE.
Nessuno dei contenuti qui presenti vuole essere un invito o un esortazione ad iniziare alcun genere di attività. Non si offre alcun tipo di contratto lavorativo, lavoro o retribuzione.
Copyright 2009-2017 © ProfessioneWebCamGirl.com
I contenuti esposti su questo sito, compresi eventuali link a siti esterni dei quali non siamo responsabili, sono forniti a puro titolo informativo ed esemplificativo, senza garanzia di esattezza o completezza.
E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE.
Questo è un sito puramente informativo di indagine e approfondimento riguardante le videoconferenze tra adulti e il fenomeno sociale e lavorativo delle operatrici di videochat (denominate anche Camgirl/Webcam Girl)
Questo è un sito puramente informativo di indagine e approfondimento riguardante le videoconferenze tra adulti e il fenomeno sociale e lavorativo delle operatrici di videochat (denominate anche Camgirl/Webcam Girl)
CONTENUTI DESTINATI AD UN PUBBLICO MAGGIORENNE.
Torna ai contenuti | Torna al menu